MEMORIAL L. ROTA 2018 - 1° CLASSIFICATI

MEMORIAL L. ROTA 2018 - 1° CLASSIFICATI

GF OETZTALER 2018

GF OETZTALER 2018

Complimenti Igor ed Erica

228 km per 5.500 mt dislivello in 12:15:04

GRANDE MARCO!!!

GRANDE MARCO!!!


Marco Golfarini, ce l'ha fatta, ha coperto i circa 1500 km con quasi 20.000 mt di dislivello in 139 ore e 44 minuti.
Partito da Bormio sabato 21 luglio, attraverso 16 tappe ė ritornato a Bormio la mattina di sabato 28, dopo aver superato 9 passi alpini come il Col d'Iseran (2770 mt) e il Passo dello Stelvio (2757 mt) ed aver accarezzato le maggiori vette alpine over 4000 come Monte Bianco, Gran Paradiso, Cervino, toccato 3 nazioni (Italia, Francia e Svizzera).
A Marco le congratulazioni di tutto il Team Labronica Bike.

Festa d'estate 2018 Misericordia Montenero.

Festa d'estate 2018 Misericordia Montenero.

Anche quest'anno il ricavato della nostra cicloturistica ė stato investito per aiutare organizzazioni no-profit che collaborano nel nostro territorio.
Per la 5° edizione de La Labronica, ci ė sembrato giusto aiutare la Misericordia di Montenero che l'inverno scorso ha subito ingenti danni a causa dell'alluvione che ha colpito la zona del livornese.
E' cosí, sempre in memoria di Maurizio e Andrea, Mercoledì 25 luglio presso il Bagno La Perla di Tirrenia, in occasione della Festa d'Estate della Mi. Mo., alla presenza del Governatore Sig.ra Elena Del Corso, è stato donato da parte di una delegazione del Team Labronica Bike il defibrillatore acquistato con i proventi della 5° edizione della cicloturistica La Labronica.
Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i tesserati e consorti che hanno contribuito al successo della manifestazione.

Nove Colli 2018

Nove Colli 2018

Amstel Gold Race 2018

Amstel Gold Race 2018

Complimenti a tutti!!

Coppa Toscana on The Road 2017

Coppa Toscana on The Road 2017

Silvia Di Paola si aggiudica la classifica finale di categoria della Coppa Toscana on the Road 2017.

A Silvia le congratulazioni di tutto il Team Labronica Bike per questo prestigioso risultato.

20-21 maggio 1° edizione Tirreno-Adriatico

20-21 maggio 1° edizione Tirreno-Adriatico

Al Giro delle Fiandre per fare la storia

Al Giro delle Fiandre per fare la storia

 

Sono partiti in dieci da Livorno alla volta di Anversa per partecipare alla Ronde van Vlaanderen, una delle più importanti tra le "classiche monumento" sui pave' del Nord Europa che si svolgerà Sabato 1 Aprile.
Tra loro cinque atleti del Team Labronica Bike: Igor Bazzano, Andrea Guarguaglini, Luca Spadoni, Dario Stagi, Riccardo Baldi, accompagnati per l'occasione da Walter Passuello, Flavio Schiavetti, Giuseppe Sirello e Walter Becchio.
A tutti i partecipanti alla gara un grosso in bocca al lupo da tutto il Team.

GF DIAVOLO IN VERSILIA

GF DIAVOLO IN VERSILIA

Cronometro a squadre Donoratico

Cronometro a squadre Donoratico

 

Team 1 : Moschitta, Cittadini, Tosi, Di Modica    tempo 29:29:70

Team 2:  Paci, Di Tardo, Del Rio, Bartolini             tempo 30:30:90

Team 3:  Meini, Golfarini Mi, Colombini, Zanni    tempo 31:59:80

Complimenti a tutti!!!

Livorno Roma on the road

Livorno Roma on the road


Otto componenti del Team Labronica Bike: Bartolini Marco, Bazzano Igor, Cipollini Elio, Golfarini Marco, Giudici Leonardo, Guarguaglini Andrea, Nassi Graziano, Viani Lorenzo accompagnati da Tessieri Alfredo, sono partiti ieri mattina da Livorno e sono arrivati in tarda mattinata a Roma; due le tappe la prima a Montalto di Castro dopo 213 km. in 7:30 alla media di 29 km/h; la seconda fino a Piazza San Pietro 106 km in 3:37 alla media di 29 km/h , per un totale di 320 km circa.
Complimenti a tutti

XVI° edizione Memorial L. Rota

XVI° edizione Memorial L. Rota

Si è concluso domenica 25 settembre u.s. con la GF Colli del Tartufo di San Miniato, il XVI Memorial L. Rota, che ha visto pedalare nelle undici prove domenicali in programma da marzo a settembre sulle strade delle provincie di Pisa, Lucca e Livorno , un cospicuo numero di cicloamatori provenienti da tutta la regone.

Ad aggiudicarsi la manifestazione è stata la compagine pisana Polisportiva Portammare con 2.757 punti, al secondo posto e terzo posto le due società livornesi GS Lonzi Metalli Ra-Ri asd, vincitrice della passata edizione (1.971 punti) e Revello Generalidro Eurotherm asd (1.664 punti). A seguire Asd Compitese Bike e GC Madonna dell'Acqua.

Il Team Labronica Bike asd chiude al 6° posto, non riuscendo a confermare il piazzamento dello scorso anno.

 

Nella classifica del Criturium Toscano, che premia le società affiliate UISP nelle province di PI,LUe LI,  l'Asd Compitese Bike (1.310 punti)  aggiudicandosi l'ultima prova di San Miniato si classifica al 1°posto dopo un testa a testa con il Team Labronica Bike asd (1.220 punti), al terzo posto la Polisp. Portammare (1.160 punti)

 

Andrea Moschitta, portacolori del Team Labronica Bike, nella categoria M1 conclue al 4° posto assoluto e si aggiudica la maglia Garibaldino che viene assegnata ai primi cinque atleti di categoria che nell'arco della manifestazione hanno percorso più km.

 

Premiazioni Coppa Toscana 2016

Premiazioni Coppa Toscana 2016

Premiazione coppa Toscana 2016

Team Labronica Bike     -  4° classificata

Pelosini Fabio Master 1 -  5° classificato

Zanni Franco   Master 7 -  2°classificato

Di Paola Silvia  Femm 3  - 2° classificata

Mont Blanc 2016 - Courmayeur

Mont Blanc 2016 - Courmayeur

Courmayeur - Tredici i componenti del Team Labronica Bike che hanno preso parte domenica 26 giugno alla Granfondo Mont Blanc con partenza e arrivo dalla perla della Valle d'Aosta: Courmayeur.

Due percorsi tracciati sulle splendide montagne della Valle d'Aosta ai piedi di Sua Maestà il Monte Bianco, i più allenati alle lunghe distanze hanno potuto cimentarsi con il tracciato di granfondo che in 138 km. è capace di accumulare ben 3200 metri di dislivello. Più abbordabile ai meno allenati il percorso di mediofondo, che con i suoi 95 km. e 2100 metri di dislivello si adatta ad ogni ciclista.

Questi i nomi dei partecipanti alla granfondo: Ameno Valerio, Bartolini Marco, Di Paola Silvia, Di Tardo Simome, Maconi Roberto, Martelli Maurizio, Paci Giovanni e Pelosini Fabio; Per la Mediofondo: Colombini Libero, Meini Fabio, Tessieri Alfredo, Todde Gianfranco e Zanni Franco.

 

Team Labronica Bike 2016

Team Labronica Bike 2016

COPPA TOSCANA ON THE ROAD 2016

 

Nel comunicare ufficialmente la classifica finale per società
della Coppa Toscana On The Road 2016, due commenti:

 

1. in termini di regolamento la formula mista in funzione di un risultato per società che avesse un giusto equilibrio tra il numero di abbonati e la loro qualifica tecnica ha funzionato.

 

2. grazie a questa formula, comunque, mediamente il 60% delle quote versate dalle seguenti cinque società in termini di abbonamenti sono rientrate attraverso questi assegni a dimostrazione che puntare a questa classifica rende per entrambe le posizioni.

 

1 GS CICLI GAUDENZI = 2730,00 versati, 1500,00 rientrati come premio

2 INFINITY CYCLING TEAM = 1785,00 versati, 1250,00 rientrati come premio

3 AGLIANA CICLISMO ASD  = 1785,00 versati, 1000,00 rientrati come premio

4 TEAM LABRONICA BIKE = 1995,00 versati, 750,00 rientrati come premio

5 GENETIK CYCLING TEAM ASD  1050,00 versati, 500,00 rientrati come premio

 

Si ricorda che le premiazioni aperte a tutti i protagonisti (merito e brevettati 2016) sono in programma sabato 3 o 10 settembre, a giugno la location selezionata e la data ufficiale.

Terzo posto di squadra nel XV M. L. Rota

Primo posto tra le società UISP 

 

Il Team conclude la stagione cicloturistica con un ottimo terzo posto di squadra nella classifica del Memorial L.Rota dietro agli altri due "squadroni" livornesi GC Lonzi Metalli e Revello Idraulica, e si aggiudica invece la speciale classifica Criterium Mare e Monti che premia le società affiliate UISP delle provincie di Pisa, Lucca e Livorno, davanti a GC Lonzi Metalli e Polisportiva Omega.

 

A livello individuale tre atleti del Team Cral Continental: Meini Fabio, Paci Giovanni e Viani Lorenzo, si sono aggiudicati la speciale classifica del "Garibaldino" categoria M3 che premia con maglia ricordo gli atleti che hanno  pedalto più km  in base alla distanza reale dichiarata sul volantino di tutte le prove in calendario.

Inoltre verranno premiati con il "brevetto di specialità - percorso lungo" insieme a Di Paola Silvia.

vedi le classifiche finali.

Maratona dles Dolomites 2015

Maratona dles Dolomites 2015
MARATONA 

138-M6 157. Paci Giovanni 1962 6:42.41,6 1:42.56,2 (3179) 20,561
138-M6     192. Bartolini Marco             1962   6:50.19,4    1:50.34,0    (5408)   20,179
138-M6     298. Fedi Massimo  1962   7:12.11,1     2:12.25,7   (9455)   19,158
138-M5     471. Sodini Enrico       1967   7:19.47,2     2:16.41,3  (11324)  18,827
138-M6     380. Guarguaglini Andrea     1961   7:33.05,0     2:33.19,6   (9792)   18,274
138-M7     180. Di Tardo Simone      1959   7:35.58,0     2:27.04,7   (6022)   18,159
138-M7     255. Mannocci Massimo 1960   8:00.05,7     2:51.12,4   (6641)   17,246
138-M7    DNF  Maconi Roberto     1960       ---                    ---                          ---

MEDIO
106-M9      14. Colombini Libero  1945  5:35.57,0        45.36,2   (9113)   18,931
106-M7      75. Cipolli Elio 1958  5:37.44,3     1:44.39,1   (5811)   18,831
106-M9      29. Diara Venio 1947  6:02.10,0      1:11.49,2   (9321)   17,560

SELLA RONDA
55-M7        50. Meini Fabio 1960  3:28.21,2     1:16.26,9    (6732)   15,838
55-M6        80. Golfarini Marco             1963  3:48.13,9     1:24.26,8    (6311)   14,458
55-F2       105. Castellani Roberta 1965  4:47.56,8     2:30.04,2    (1396)   11,460
55-M7      DNF Martelli Maurizio 1959                      -----                 -----                         ---
 

Foto ufficiale Stagione 2015

Foto ufficiale Stagione 2015

La stagione 2015 sarà un banco di prova entusiasmante per il Team Cral Continental, impegnato su più fronti: nelle Granfondo con il Circuito del Granducato di Toscana, caratterizzato da sei prove, delle quali cinque già disputate (Valdicecina, La Spezia, Pomarance, Firenze e Versilia) e l'ultima in programma il 10 maggio a Colle Val d'Elsa dove lo squadrone livornese dovrà difendere il settimo posto conquistato nella speciale classifica dei Top Team e nelle gare cicloturistiche con la partecipazione al Circuito Memorial L. Rota, caratterizzato da dodici prove nelle provincie di Livorno, Pisa e Lucca, tra le quali, il 21 giugno p.v.  la seconda edizione de "La Labronica", organizzata proprio dal Team.

Inoltre per quest'anno è prevista la partecipazione di un considerevole numero di atleti alla GF Nove Colli di Cesenatico e alla Maratona delle Dolomiti di Corvara e alla Ciclostorica L'Eroica di Gaiole in Chianti.

Da segnalare inoltre l'impresa compiuta  da Ferrini Riccardo atleta trapiantato del Team che nel giro di pochi giorni ha portato a termine due delle "Classiche del Nord", i 135 km del Giro delle Fiandre amatori e i 140 km della Parigi Roubaix svolte in concomitanza con le gare professionistiche nello scorso mese di aprile.

Buona partecipzione alla 1° ed. La Labronica

DSC_0201

Livorno. Sono stati circa 150 i partecipanti alla 1° edizione della cicloturistica La Labronica, Memorial Maurizio Labruzzo, di domenica 28 settembre, organizzata dal Team Cral Continental e valevole come VIIIa prova del campionato Provinciale Uisp Comitato Terre Etrusco-Labroniche.

Due percorsi, con partenza alla francese alle ore 8.00 dal Palazzo dello Sport “M.Cosmelli”, l’Inferno di 104 km con 1660 mt di dislivello, e il Purgatorio di 72 km e 990 mt di dislivello, con la salita finale di Colognole che ha messo a dura prova e non poco i partecipanti. I percorsi hanno toccato la provincia di Pisa (Chianni, Casciana Terme, Orciano Pisano, Santa Luce, Lorenzana) e di Livorno (Castelnuovo Misericordia, Gabbro). Su i due percorsi allestiti tre ristori, due in comune e uno in più per il percorso lungo, oltre al ristoro finale.

Purtroppo la concomitanza con altre gare nelle vicinanze ha tenuto lontani alcune squadre della provincia di Lucca e Pisa. A guadagnarsi il primo posto è stato il gruppo sportivo Revello Generalidro Eurotherm Asd, seguito dalla Lonzi Metalli Ra.Ri. Asd e dal Cral Asa Omaelba, che si sono aggiudicati i premi messi in palio. In tutto sono state consegnate alle squadre, un totale di 20 prosciutti di spalla, alle 7 società con almeno 5 partecipanti, e a 3 atleti provenienti da fuori provincia. Inoltre è stata premiata anche la più giovane partecipante Alessia Bulleri (Campionessa Italiana Juniores MTB, medaglia d’argento alle olimpiadi 2010 di Singapore), che ci ha onorato della sua partecipazione.

A tutti i partecipanti un ricco pacco gara composto da kit di integratori (sali minerali, barretta energetica), lattina e salvietta tergi sudore, borraccia del Team Cral Continental e pacco di pasta Coop.

Un'ora per la vita

Un'ora per la vita

 

Giovedì 24 Luglio u.s. presso il velodromo "E.Solvay" San Carlo il nostro atleta Riccardo Ferrini ha sostenuto una prova su "record dell'ora" effettuata da un atleta trapiantato di organo in favore e per sensibilizzare verso la donazione di organi.

La prova è stata superata alla grande con una media di 32,630 km/h.

A Riccardo le felicitazioni da parte di tutti gli amici del Team Cral Continental.

Marcialonga Cycling Craft 2014

Marcialonga Cycling Craft 2014

 

Moena, 29 Giugno 2014. Settimana trascorsa a Moena da parte di un buon numero di atleti del Team Cral Continental, in preparazione alla 8° edizione della Marcialonga Cycling Craft che si è svolta domenica a Predazzo.

Giro dell'Elba

Giro dell'Elba

 

Portoferraio, 12 Giugno 2014.  Bella giornata trascorsa da un nutrito numero di atleti del Team Cral Continental; percorsi 123 km. con un dislivello di circa 2.250 mt. attraversando in lungo e largo l'Isola d'Elba; partenza da Portoferaio in direzione di Marciana Marina, affrontata la salita del Poggio, e costeggiata la parte est passando per Chiessi, Seccheto e le splendide spiagge di Fetovaia e Cavoli, veniva poi affrontata la salita del Monte Perone (mt. 608) per scendere poi  verso Procchio in direzione di Marina di Campo, Lacona, Porto Azzurro, Rio nell'Elba, per poi affrontare la salita del Volterraio prima di tornare a Portoferraio.

GRANDI!! Il Team 1 primo di categoria

GRANDI!! Il Team 1 primo di categoria

 

 

Si è svolta domenica 16 febbraio u.s. a Tirrenia (PI) la 3° Cronosquadre del Tirreno.

Per la Granducato Crono Cup, riservata alle quadre composte da un minimo di 4 atleti con un massimo di 5, tutti appartenenti alla stessa società di cui almeno 3 devono essere abbonati al 16° Giro del Granducato di Toscana, la bella notizia viene dal Team Cral Continental 1 formato da Paci, Guarguaglini, Di Tardo, Nassi e Colombini che ha conquistato il primo posto di categoria (fascia C) con il tempo di 41:56;40 ala media di 40,92 km/h.

Si è ben comportato anche il Team Cral Continental 2 (fascia B) formato da Pelosini, Coronato, Sodini, Del Rio e Bazzano che ha concluso all'undicesimo posto di categoria con il tempo di 41:38:44 alla media di 41,21 km/h.

Per la cronaca la gara è stata vinta dal Ciclo Team San Ginese con il tempo di 39:27:20 alla media di 43,50 km/h.

Cronosquadre del Tirreno

Cronosquadre del Tirreno

Martedì 21 gennaio 2014, alle ore 11.00, al Comune di Pisa si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del 1° Festival della Cronometro in programma domenica 16 febbraio a Tirrenia.

La manifestazione, dedicata al mondo amatoriale ed organizzata dalla Folgore Bike Asd guidata dal Presidente Paolo Aghini, è riservata a tutti coloro che amano le prove contro il tempo come attività ciclistica di riferimento e si sviluppa su diverse prove riservate alla disciplina delle cronometro a squadra.  Al Festival delle due ruote ci sarà spazio per tutti, infatti, il vasto programma si compone di tre prove distinte: Cronosquadre a 8 con bici normali e formazioni sia miste che non miste, Granducato Crono Cup riservato alle società abbonate al 16° Giro del Granducato di Toscana, Crono Vintage prova di regolarità riservata alle squadre con bici ed equipaggiamento d’epoca.

Proprio quest’ultima prova rappresenta la grande novità nel panorama ciclistico amatoriale in grado di suscitare un notevole fervore nel mondo delle due ruote.

Ad attendere gli appassionati e i visitatori l’area expo dove sarà possibile degustare prodotti tipi toscani, scoprire prodotti tecnici entrando in contatto con una terra come la Toscana, culla del ciclismo, della cultura, dell’arte e del buon cibo.

La prova sarà anche valida per l'assegnazione del titolo di Campione Toscano Cronometro a 5.

Insieme per Maurizio

Insieme per Maurizio

 

Domenica 15 dicembre, presso la palestra Original Gym, alle ore 10:30 si terrà un master di spinning con Ale Bensi e Max Ferrara, per ricordare Maurizio. La manifestazione sarà a scopo benefico e il ricavato sarà devoluto alla famiglia per le cure del nipote Andrea. Vi aspettiamo.

 

Ciao Maurizio

Ciao Maurizio

L'improvvisa scomparsa di Maurizio ha gettato nello sconforto tutti quelli che lo conoscevano e gli volevano bene. E' inimmaginabile pensare di tornare in bici e sapere che lui non sarà più con noi.
Una morte assurda, l'ennesima causata da un pirata della strada ubriaco, che per via di una manovra vietata, in un colpo distrugge la vita di due persone e quella di altrettante famiglie.
Parlare bene di Maurizio e ricordare i bei momenti passati insieme, in questo momento è difficile, ci piace ricordarlo sorridente la mattina alla rotonda di Ardenza, in sella alla sua bici, pronto per un altro giro insieme alla sua squadra, pronto a scherzare, a prenderci in giro, a faticare per arrivare in cima ad una salita, pronto a buttarsi giù in discesa.
Il nostro pensiero va alla famiglia, a Gabriella, che nell'incidente ha perso anche la sorella, alle figlie Susy e Alessia e ai familiari tutti, ai quali va il nostro forte abbraccio e le nostre più sentite condoglianze.
CIAO MAURIZIO, CI MANCHERAI

 

Foto Ufficiale Stagione 2013

Foto Ufficiale Stagione 2013

 

Accademia Navale Livorno

La Marmotte

La Marmotte

Altre foto nella sezione video

Baby Giro d'Italia

Baby Giro d'Italia

 

 Sabato 29 giugno. Un saluto ai ciclisti del Baby Giro d'Italia che questa mattina abbiamo accompagnato fino a Donoratico, per un tratto del loro percorso che li porterà questa sera fino a piazza San Pietro.  Partiti da Campione d'Italia giovedì 28, attraverso Melegnano, Piacenza, Viareggio, Follonica, Montalto di Castro, giungeranno a Roma dopo aver percorso circa 1.000 km  per un iniziativa benefica "in bici per i bambini farfalla"  

Trittico del Serra - 9 giugno 2013

Trittico del Serra - 9 giugno 2013

 

Massiccia presenza degli atleti del Team alla VII edizione del Trittico del Serra, svoltasi domenica 9 giugno us. Questi i ciclisti che hanno ottenuto il Brevetto dopo le 3 ascese complete del Monte Serra dai versanti di Calci, S.Andrea di Compito e Buti per un totale di 2.529 metri di dislivello: Giovanni Paci, Libero Colombini, Graziano Nassi, Marco Golfarini, Andrea Del Rio, Marco Bartolini, Roberto Maconi, Venio Diara, Erica Diara, Fabio Pelosini, Massimo Fedi, Ruggero Labranca, Elio Cipolli, Guido Bastianoni, Ivano Paci, Gianfranco Todde, Stefano Gioli. 

Si sono fermati (spaventati dal tempo) a due sole ascese: Simone Di Tardo, Fabio Meini, Maurizio Labruzzo, Alfredo Tessieri.

Bella manifestazione, ben organizzata e soprattutto a costo zero...peccato per il tempo.

Presenti anche a "L'Etrusca" ciclostorica

Presenti anche a "L'Etrusca" ciclostorica

Vedi le prime foto nella sezione "Video e Foto"

Premiazione Campionato Toscano

Bibbona. Si è svolta presso l'Hotel Marinetta a Marina di Bibbona, la premiazione del Campionato Provinciale Toscano. Per la categoria amatori Medio Fondo premiati come campioni toscani 3 atleti del Team Cral Continental: categoria M5 Fontani Giovanni, categoria M6 Nassi Graziano, categoria M8 Diaria Venio.

vedi classifiche finali nella sezione Risultati 2012

Anche quest'anno presenti all'Eroica

Anche quest'anno presenti all'Eroica

Per il secondo anno consecutivo gli atleti del Team Cral Continental erano presenti alla manifestazione senese che si è svolta domenica 7 ottobre sulle strade bianche del Chianti.

Quattordici i partecipanti divisi equamente su i due percorsi più impegnativi della manifestazione: il percorso medio da 135 km. e il percorso lungo da 205 km.

Per tutti la soddisfazione di aver portato a termine una gara massacrante, atipica rispetto alle altre granfondo, che oltre all’impegnativo percorso che si snoda tra le affascinanti colline senesi, ricco di “mangia e bevi” e soprattutto di sterrati, con irte salite e altrettanti ripide discese, obbliga i partecipanti a correre con bici d’epoca, unica condizione, infatti  per partecipare è quella di possedere una bicicletta prodotta prima del 1987 con cambio con le leve, pedali con le gabbiette, freni esterni al telaio che rendono tutto più complicato.

Questi gli eroici che hanno concluso il percorso lungo:  Giovanni Paci, Di Tardo Simone, Colombini Libero, Labruzzo Maurizio, Salvadori Emiliano, Vannelli Mosè; il percorso medio: Diara Venio, Diara Erica, Fedi Massimo, Meini Fabio, Golfarini Marco, …….; e il percorso corto: Mannocci Massimo. Un plauso particolare a Castellani Roberta, che alla sua prima competizione e nonostante i pochi km nelle gambe è riuscita a portare a termine il percorso da 75 km.

Scalati Gavia e Mortirolo alla GF Giordana

Scalati Gavia e Mortirolo alla GF Giordana

 

Si  è svolta domenica  24 Giugno la Granfondo Giordana ad Aprica, che ha visto la partecipazione di circa 3.200 atleti, tra cui i livornesi del Team Cral Continental, che si sono presentati  alle ore  7,30 in griglia, per sfidare le temibili salite del Passo Gavia (mt. 2.652), del Passo Mortirolo (mt. 1.815) e del Passo S. Cristina  (mt. 1.427). Tre i percorsi da affrontare il corto (km. 85 con Mortirolo e S.Cristina), il medio km. 155 con Gavia e Mortirolo) e il lungo (km. 175 con tutti  e tre i passi).

Una bella giornata serena, solo con qualche nuvola all’orizzonte, strade chiuse alle auto, ed una ottima organizzazione hanno regalato agli atleti panorami di incomparabile bellezza, soprattutto con le ultime lingue di neve a bordo strada sul Passo Gavia (km. 17,0 – dislivello 1.400 mt. - pendenza media 8% , max 15%) raggiunto dopo 15 km di discesa  a velocità controllata fino ad Edolo, e 40 km. di progressiva salita fino alla vetta da dove è iniziata una lunga discesa passando per Bormio per arrivare a Mazzo di Valtellina ai piedi del mitico Mortirolo (km. 12,0 – dislivello 1.300 mt. – pendenza media 10% , max 18%). Dalla vetta del Mortirolo dopo una decina di km. di sali e scendi iniziava una veloce discesa che riportava i corridori ad Aprica, dove si poteva scegliere se concludere il percorso medio dopo 155 km e 3.600 mt di dislivello o proseguire per il percorso lungo affrontando anche il passo S. Cristina e concludere la gara dopo 175 km e un dislivello di 4.500 mt.

Questi i dieci rappresentanti del Team Cral Continental che hanno concluso stremati il percorso medio:

Pelosini Fabio (6:31:51 - 225 assoluto - 36 cat) - Paci Giovanni (6:48:44 - 356 - 26) - Colombini Libero  (7:49:26 - 692 - 7) - Bartolini Marco ( 7:49:26 - 694 - 74) - Di Tardo Simone (8:08:44 - 762 - 87) - Fedi Massimo (8:08:44 - 763 - 88) - Mannocci Massimo (8:08:44 - 764 - 85) - Labruzzo Maurizio  (8:08:44 - 765 - 12) - Maconi Roberto ( 8:08:44 - 766 - 86) - Cipolli Elio (8:08:44 - 767 - 93).

Da segnalare anche la presenza di due atleti del GS Passuello: Tibollo Claudio (481 – 57) e Lotti Daniele (693 – 11)


1° Sagra del Maialino

1° Sagra del Maialino


Grande successo della festa del Team Cral Continental 

Grande successo della "1° Sagra del Maialino" , festa organizzata dal Team Cral Continental per i propri tesserati a conclusione della prima parte della stagione agonistica, infatti grande partecipazione di atleti che si sono presentati al ritrovo di Chifenti (Borgo a Mozzano) da dove è partita la "1° GF del Maialino" con l'assalto alla cima coppi del San Pellegrino in Alpe per poi arrivare al passo dell'Abetone  e ritorno a Chifenti, per un totale di 110 km, con un dislivello mt 2465.

Guarda le foto nella sezione "Multimedia - Galleria Video"


...e alla sera ritrovo per il cenone della "Sagra del Maialino" dove con la solità ospitalità e professionalità Libero e Sonia hanno messo a tavola quasi 60 persone con il seguente menu: apertivo a base di spiedini di frutta, antipasti misti, la mitica  matriciana di "Libero", maialino al forno, dolce e gelato.

Non ci resta che attendere la "2° Sagra del Maialino"....al prossimo anno.

La squadra al via della stagione 2012

La squadra al via della stagione 2012

Cronosquadre della Versilia

Cronosquadre della Versilia

Ci abbiamo preso gusto....anche questa volta in Versilia è andata al di là delle più rosee aspettative, infatti, nonostante due nuovi innesti in sostituzione agli otto di Tirrenia, e soprattutto con soli sette atleti alla partenza, la squadra ha concluso la prova a cronometro di 31 km. con un buonissimo tempo di 43:22 alla media di 42,88 km/h piazzandosi al 102° posto assoluto (13° posto Campionato Italiano FCI - 68° posto di categoria)

Guarda la galleria fotograica.

Cronosquadre del Tirreno...che grinta!!

Cronosquadre del Tirreno...che grinta!!

Buona prestazione della squadra nella crono di Tirrenia, gara di apertura della 14à edizione del GGT.

Nonostante il poco affiatamento, vuoi per le recenti avverse condizioni del tempo, vuoi per il poco tempo a disposizione per provare i necessari meccanismi, i ragazzi hanno concluso al 36° posto assoluto con un tempo di 46:19 alla considerevole media di 43,72 km/h.

Complimenti a tutti, e alla prossima prova in Versilia

Team Cral Continental, quelli delle Gran Fondo

Team Cral Continental, quelli delle Gran Fondo

 LIVORNO. Il Gs Team Cral Continental che si presenta in questo inizio di stagione 2011 in grande spolvero. Il gruppo composto da circa 40 atleti capitanati da Giovanni Paci, si accinge a partecipare a competizioni che sono tra le più importanti non solo a livello regionale ma anche nazionale ed estero. Tra queste il Giro del Granducato, il Giro delle Regioni, la Maratona delle Dolomiti, la Gran Fondo Selle Italia, la Nove Colli, la Gran Fondo Eroica e in fine la randonnee Parigi-Brest-Parigi. Un programma davvero intenso che richiederà ai nostri atleti un grande impegno e un ammirevole spirito di sacrificio.  Un importante riconoscimento e merito vanno inoltre agli sponsor sempre presenti in tutti questi anni nonostante la situazione di crisi economica che il nostro territorio attraversa, e che anche quest'anno hanno rinnovato il loro impegno. Inoltre un plauso al Cral Continental di Pisa e a tutto il consiglio direttivo ma sopratutto al suo condottiero Marco Mibelli, ed al gruppo Simens/ Avis di Milano capitanato dal sempre presente Luigi Vidali (Presidente).

La sigla RF identifica le iniziali di Renzo Formigli, questa sigla verrà affiancata da ora in avanti a tutti quei telai che avranno come caratteristica principale lo scopo di ottenere il massimo per livello tecnologico, e prestazionale. Il nome RF non sarà abbinato solo al modello Asiel, ma probabilmente in futuro verrà affiancato anche ad altri modelli. Questo marchio rappresenterà all’interno della produzione Formigli, un segmento che identificherà dei telai dalle caratteristiche speciali.